150 unita itlia
Benvenuto al Circolo Sardi "Montanaru" di Udine
PDF Stampa E-mail

 

Si avvisano i Signori Soci che è possibile rinnovare il tesseramento per l'anno 2016
Si può effettuare bonifico bancario sul Conto Corrente del Circolo:
IBAN  IT 06 T 08637 12300 000023030188

Causale "Rinnovo tesseramento 2016" per l'importo di € 25,00

( € 10,00  per i soci under 35, € 5,00 per il coniuge )

 

Vi ricordiamo che è possibile destinare il 5 X MILLE

della vostra dichiarazione dei redditi al nostro Circolo: basterà inserire in dichiarazione il codice fiscale del Circolo Sardi Montanaru

NR. 94117600307

Il vostro contributo servirà a sostenere le nostre attività

 

 

 

ATTIVITA' 2016

 

Maggio

 

Sabato 14 maggio 2016: alle ore 17:30 18:30 conferenza "La dieta sarda e quella friulana a confronto"

Conferenza a cura del dott. Andrea Maccioni (dietologo), sul tema "La dieta sarda e quella friulana a confronto"; parteciperà un pastore sardo che svolge la propria attività nella zona di Pradis (PN)

ATTENZIONE: l'orario di inizio della conferenza è stato posticipato alle 18:30!

 

 

Marzo

 

Sabato 5 marzo 2016:  a partire dalle ore 17.00 pomeriggio dedicato alle donne con:

-       presentazione del libro di Annalisa Vucusa “Zahara-Fiore del Saharawi e altre storie di identità”;

-       arti femminili: dimostrazione di oggetti realizzati in ceramica  a cura di Ignazia Tinti proveniente da Assemini;

-       a concludere spettacolo teatrale e/o musicale (in via di definizione).  Seguirà rinfresco

 

Sabato 12 marzo 2016 : Giornata dedicata alla Grande Guerra

Gli storici, Alberto Monteverde (Cagliari) e Marco Pascoli (Direttore del Museo della Grande Guerra di Ragogna), terranno un incontro su “Babbu Mannu (Gen. Carlo sanna) nella Grande Guerra in Friuli”

 

Domenica 13 marzo 2016: visita guidata dal Dottor Carlo Pascoli alla Trincea delle Frasche (presso San Michele del Carso). Partenza prevista dal Circolo alle 08.30.. In caso di adesione di almeno 30 persone si provvederà a noleggiare un pullman (€ 5.00 a persona). Il pranzo si farà in un agriturismo del posto((€ 20.00 circa a persona).

Per motivi organizzativi comunicare l’adesione al Circolo entro sabato 27/02/2016

 

 

Febbraio

Giovedì 11 febbraio 2016 alle ore 18.30 Conferenza “Nonna Chiarina: la cura delle ustioni tra unguenti e preghiere”, scritto da Virginia Saba.

- In Sardegna, ancora oggi ci sono donne che realizzano antiche medicine, curano diverse patologie, dal fuoco di Sant’Antonio alle verruche. Un tesoro che si rifugia in parole appena sussurrate e in una conoscenza dettagliata di piante, radici, fiori che restano sconosciute per le nuove generazioni. Il tutto è accompagnato da qualcosa di magico, perché ogni ricetta della tradizione sarda oltre alle origini nella notte dei tempi è dotato di formule segrete, superstizioni… Tutto questo nella storia di Nonna Chiarina scompare: il suo unguento ottenuto dal miscuglio di rovi e altri brandelli di di erbe e fiori che serviva a curare le bruciature. oggi  è diventato un dispositivo medico di classe 2B (categoria che comprende tutti i prodotti con finalità terapeutiche).

Domenica 14 febbraio 2016 alle ore 17.00 in collaborazione con la compagnia teatrale “Teatro della Sete”, si terrà lo spettacolo teatrale per bambini (dai 4 anni in su) “Bleons” viaggio alla scoperta della poetica delle lenzuola;  a seguire buffet.

 

Sabato 20 febbraio 2016 alle ore 17.30 il complesso d’archi del Friuli e del Veneto formato da:  M° Guido Freschi al violino, M° Marco Tomasin alla Chitarra, M° Riccardo Toffoli al violoncello e Giuliano Fabbro al pianoforte  dedicano una serata di musica classica “omaggio alla Sardegna” e ai Sardi e Soci del Circolo Montanaru, con l’esecuzione di alcuni brani della tradizione sarda. Seguirà buffet a base di prodotti tipici sardi.

 

 

 

 

Proseguono le seguenti attività:

  • corso di cucito, si tiene nella nostra sede tutti i martedì dalle ore 15.00 alle 18.00. Per informazioni e iscrizioni presso la segreteria del Circolo.

Si ricorda inoltre che:

- è sempre in funzione il servizio di prenotazione biglietti aerei e marittimi, tramite il nostro circolo è possibile accedere agli sconti in convenzione con le compagnie di navigazione e aerea (effettuare i bigletti presso il circolo, oltre ad essere un vantaggio per il socio, è una fonte economica di sostegno per la nostra organizzazione);

 

- In occasione della presentazione della prossima dichiarazione dei redditi, considerata l’iscrizione al Registro Regionale FVG delle Associazioni di Promozione Sociale del Circolo Sardi Montanaru di Udine, sarà possibile destinare il 5 x mille al nostro sodalizio. Il numero di codice fiscale da indicare è

94117600307;

 

 

 

ATTIVITA' 2015

 

DICEMBRE  2015

-Martedì 1 dicembre 2015 ore 18.30: presso i locali del Circolo si terrà una conferenza con tema “Il Cervo sardo” a cura del dott. Andrea Caboni, nostro socio che metterà a disposizione le sue competenze in materia faunistica e naturalistica. A seguire si proporrà una cena a tema, è necessario prenotarsi anticipatamente (contributo di € 15.00).

-Sabato12 dicembre 2015 ore 17.30: tradizionale scambio di auguri natalizi e, con la collaborazione del Conservatorio “Jacopo Tomadini” di Udine, il M° Domenico Balzani (cantante lirico e musicologo) presenterà il concerto della classe di canto da lui diretta i cui allievi si esibiranno con un vasto repertorio di brani operistici e non. Al termine sarà offerto un buffet a base di prodotti tipici Sardi.

 

NOVEMBRE  2015

- Sabato 7 novembre 2015 ore 19.00: presso i locali del Circolo si esibirà la formazione canora dei Decanters, una corale di sette elementi originari del goriziano. La compagine musicale è il giusto mix di professionalità e divertimento. Evento curato e organizzato dal vice-presidente Gian Luca Chessa. Seguirà rinfresco.

OTTOBRE  2015

Sabato 3 ottobre 2015 “Festa dell’Amicizia” a tutta birra “ICHNUSA”: in collaborazione con il Comune di Tavagnacco (gemellato con Serrenti) e la locale Pro-Loco si terrà la “FESTA DELL’AMICIZIA presso l’area festeggiamenti di via Tolmezzo a Tavagnacco, all’insegna della musica e del folklore. Protagonisti della serata saranno: il gruppo sardo Armonias, con le voci di  Emanuela Puggioni e Luigino Cossu le chitarre di Giovanni Puggioni e Alessandro Melis, oltre al Coro alpino di Passons  sarà presente una rappresentanza dalla vicina Austria  con il gruppo folkloristico carinziano  Volkstanzund Schuhplattlergruppe Lendorf  di Spittal.

A partire dalle 19 verranno proposti balli e canti delle diverse tradizioni con l’intento di creare un confronto culturale ed un gemellaggio che possa configurarsi come un arricchimento ed un valore aggiunto per tutte le associazioni. Verranno altresì presentate specialità enogastronomiche Sarde e Friulane.

 

-Domenica 4 ottobre 2015 “FESTA SARDA” alle ore 12.30, presso l’area festeggiamenti di Via Tolmezzo a Tavagnacco si terrà la 13ª edizione. La festa è riservata ai Soci dei circoli sardi e ai loro amici; la manifestazione sarà dal gruppo sardo Armonias, con le voci di  Emanuela Puggioni e Luigino Cossu e le chitarre di Giovanni Puggioni e Alessandro Melis, inoltre si esibirà il “Coro Montanaru” del nostro Circolo. La quota di partecipazione sarà di 20,00 € per i Soci e di 25,00 € per i non Soci. Il menù comprende: aperitivo, antipasto, gnocchetti alla campidanese, maialetto allo spiedo con pinzimonio di verdure, dolce, caffe, mirto, vino e acqua.  Per evitare disguidi e confusione nella giornata della festa si chiede, cortesemente, ai soci e agli amici che le prenotazioni vengano effettuate e formalizzate entro il 29 settembre 2015 presso la Sede del Circolo.

-Sabato 31 ottobre 2015 ore 21.00: inserito nelle attività per giovani e curato e organizzato dal vice-presidente Gian Luca Chessa si terrà il concerto di musica rock della band sarda Breakin’Down. L’evento è realizzato nell’ambito del progetto della FASI Brincamus e Musica al Circolo, si terrà presso i locali del Cinema Visionario di via Asquini a Udine. La band dopo la tappa udinese porterà il nome della Sardegna in giro per l’Europa che con il loro tour toccherà: Ungheria, Slovacchia, Republica Ceca, Germania, Svizzera, Francia e Spagna.

-Commemorazione monumento “Brigata Sassari”: si svolgerà sabato 31 ottobre alle ore 9.30 presso l’Area Verde Regione Sardegna in Via Val D’Incarojo – Udine, con la partecipazione del “Coro Montanaru”.

 

SETTEMBRE 2015

IL CIRCOLO DOPO LA PAUSA ESTIVA RIAPRE IL GIORNO 8 SETTEMBRE ALLE ORE 16.30

 

AGOSTO 2015

COMINCAZIONE PER I SOCI DEL 20 AGOSTO 2015

-       Sabato 3 ottobre 2015“Festa dell’Amicizia” a tutta birra “ICHNUSA”: in collaborazione con il Comune di Tavagnacco (gemellato con Serrenti) e la locale Pro-Loco si terrà la “FESTA DELL’AMICIZIA presso l’area festeggiamenti di via Tolmezzo a Tavagnacco, all’insegna della musica e del folklore. Protagonisti della serata i “padroni di casa” sardi e friulani, oltre ad una rappresentanza della vicina Carinzia e della comunità serba presente a Udine. A partire dalle 19 verranno proposti balli e canti delle diverse tradizioni con l’intento di creare un confronto culturale ed un gemellaggio che possa configurarsi come un arricchimento ed un valore aggiunto per tutte le associazioni. Verranno altresì presentate specialità enogastronomiche Sarde e Friulane.

-       Domenica 4 ottobre 2015 “FESTA SARDA” alle ore 12.30, presso l’area festeggiamenti di Via Tolmezzo a Tavagnacco si terrà la 13ª edizione. La festa è riservata ai Soci dei circoli sardi e ai loro amici; la manifestazione sarà allietata da un’attrazione musicale proveniente dalla Sardegna, inoltre si esibirà il “Coro Montanaru” del nostro Circolo. La quota di partecipazione sarà di 20,00 € per i Soci e di 25,00 € per i non Soci. Il menù comprende: aperitivo, antipasto, gnocchetti alla campidanese, maialetto allo spiedo con pinzimonio di verdure, dolce, caffe, mirto, vino e acqua.  Per evitare disguidi e confusione nella giornata della festa si chiede, cortesemente, ai soci e agli amici che le prenotazioni vengano effettuate e formalizzate entro il 29 settembre 2015 presso la Sede del Circolo.

-       Sabato 24 ottobre 2015: alle ore 18,00, nei locali del circolo, ci sarà la proiezione del film “L’Arbitro” del regista Paolo ZUCCA, con interpreti Stefano Accorsi e Geppi Cucciari.

-       Commemorazione monumento “Brigata Sassari”: si svolgerà martedì 27 ottobre alle ore 9.00 presso l’Area Verde Regione Sardegna in Via Val D’Incarojo – Udine, con la partecipazione del “Coro Montanaru”. e convegno/tavola rotonda sui principali eventi della grande guerra.

-       Venerdì 30 ottobre 2015: inserito nelle attività per giovani e più in generale all’interno del progetto del Coordinamento Giovani FASI, si svolgerà a Udine il concerto dei BREAKIN’DOWN, rock band sarda costituita nel 1999.

 

-       Proseguono le seguenti attività:

  • Serata Giovani: a partire da giovedì 9 ottobre e per tutti i giovedì successivi, dalle ore 19.00 alle 23.00, proseguono le serate dedicate ai giovani, con attività di lettura, musica, torneo di calcio balilla, giochi da tavolo e tanto altro. I giovani sono invitati a parteciparvi e coinvolgere nuovi amici. Il coordinamento e l’organizzazione è affidata al Vice Presidente Gian Luca Chessa   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .
  • Corso di Yoga: le lezioni si tengono tutti i lunedì dalle ore 17.00 alle ore 18.30 e mercoledì dalle ore 10.30 alle ore 12.00. Iscrizioni e informazioni presso la segreteria del circolo.

 

  • Corso di cucito: si tiene nella nostra sede tutti i martedì dalle ore 15.00 alle 18.00. Per informazioni e iscrizioni presso la segreteria del Circolo.

 

  • “Coro Montanaru”: si cercano coristi per completare l’organico del coro tradizionale del Circolo; le prove hanno luogo ogni lunedì dalle 19.00 alle 20.30 nei locali del Circolo. Se interessati chiamare    il maestro Ivan  328-5548273  e/o  Gian Luca 349-5213417

Si ricorda inoltre che:

-          è sempre in funzione il servizio di prenotazione biglietti aerei e marittimi. Tramite il nostro circolo è possibile accedere agli sconti in convenzione con le compagnie di navigazione e aerea (effettuare i biglietti presso il circolo, oltre ad essere un vantaggio per il socio, è una fonte economica di sostegno per la nostra organizzazione).

 

Si informa che:

il Consiglio Direttivo ha deliberato di istituire un “Fondo di Solidarietà” per venire incontro a particolari esigenze dei soci ed eventuali calamità; chiunque volesse può versare il suo contributo  anche tramite bonifico bancario intestato al CIRCOLO SARDI “MONTANARU” UDINE, Banca B.C.C. Friuli Centrale filiale dei Rizzi (UD) IBAN: IT 90j0863712300000023036201 – causale “Fondo di Solidarietà”.

 

LUGLIO  2015


-MERCOLEDI' 8 LUGLIO APERTURA STRAORDINARIA PER LA FESTA DI CHIUSURA PRIMA DELLA PAUSA ESTIVA, SARA' ORGANIZZATA UNA CENA CON KARAOKE A CURA DI GIANLUCA E MASSIMO - PRENOTATEVI

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

GIUGNO 2015

- GIOVEDI 11 GIUGNO "SERATA ENOGASTRONOMICA SARDA" IN SAGRA AI RIZZI - UDINE - NELL'AMBITO DEI FESTEGGIAMENTI DI SANT'ANTONIO IN COLLABORAZIONE CON IL LOCALE COMITATO. SARANNO PRESENTATI I PIATTI TIPICI DELLA TRADIZIONE SARDA "GNOCCHETTI ALLA CAMPIDANESE, SELEZIONE DI FORMAGGIO PECORINO, MAIALETTO ALLO SPIEDO, SEADAS E VINI CANNONAU E VERMENTINO.

 

- SABATO 13 GIUGNO IN COLLABORAZIONE CON LA PRO-LOCO DI TISSANO SARA' ORGANIZZATA UNA SERATA A TEMA "LA SARDEGNA E LE SUE TRADIZIONI CULINARIE" DOVE SARA' FATTA AMPIA PROMOZIONE DEI PRODOTTI E PIATTI TIPICI.

 

SABATO 30 IL CIRCOLO CHIUDERA' PER LE VACANZE ESTIVE E RIAPRIRA' CON MARTEDI 8 SETTEMBRE ALLE ORE 16.30

 

MAGGIO 2015

 

GIOVEDI’ 7 MAGGIO 2015
AULA MAGNA LICEO CLASSICO “JACOPO STELLINI”
ORE 16.30 - 19.00
INSEGNARE LA GRANDE GUERRA
CORSO DI FORMAZIONE PER INSEGNANTI
aperto agli studenti che frequentano il T.F.A. presso l’Università di Udine e Trieste
Interverranno:
Prof. Aldo ACCARDO dell’Università di Cagliari, esperto di didattica della storia sul tema:
Insegnare la Grande Guerra;
Prof.ssa Chiara FRAGIACOMO, docente dell’Istituto Friulano per la Storia del Movimento di
Liberazione, sulla Didattica della storia nella Grande Guerra;
Prof.ssa Lucia COMELLI, docente di Storia del Liceo Classico “Jacopo Stellini”, sul tema:
L’apprendimento della Storia come percorso nella memoria personale e collettiva:
Arianna e il Diario del bisnonno.
Dott. Paolo GASPARI, storico ed editore sul tema:
“Valorizzare il patrimonio della memoria locale”.
Coordinatore
Prof. Claudio GIACHIN, referente del Dipartimento di Storia del Liceo Classico
“Jacopo Stellini”.
Seguirà breve dibattito.


Domenica  10  maggio : in occasione del “Centenario della Brigata Sassari e della Grande Guerra” la FASI, (Federazione Associazioni Sarde in Italia, ha ritenuto opportuno festeggiare la tradizionale ricorrenza de “Sa die de sa Sardigna” a Trieste nei giorni 8, 9 e10 maggio. La giornata più importante sarà domenica 10 maggio, in cui è prevista  la partecipazione delle amministrazioni regionali del Friuli e della Sardegna rappresentate ai massimi livelli e rappresentanza della Brigata Sassari. Per la giornata di domenica il Circolo metterà a disposizione dei Soci un pullman (contributo per Socio e/o familiare € 5,00; per eventuali amici non Soci il contributo e di € 15.00); il pranzo a buffet con prodotti tipici sardi sarà offerto dall’organizzazione a tutti i partecipanti. La partenza è prevista alle ore 8.00 dalla sede del Circolo e rientro per le ore 19.00 circa. Prenotazioni in sede entro il 30 aprile p.v


APRILE 2015

Sabato 18 aprile 2015 alle ore 17,30 presso i locali del Circolo in collaborazione con la Società Friulana di Archeologia il dott. Manuel Todde dell’Università degli Studi di Cagliari terrà una videoconferenza sull’insediamento punico di Santu Teru – Monte Luna che sorge a circa due chilometri dall’attuale centro abitato di Senorbì.


MARZO 2015

- Domenica 1° Marzo 2015 il coro polifonico Sardo del Circolo Montanaru di Udine , accompagnerà con canti sacri in " Limba Sarda " la SS Messa che verrà celebrata nella Basilica delle Grazie , in P.zza primo Maggio , alle h 11:00 . Il coro con all'attivo 15 cantori nasce 2 anni fa da un idea del maestro Ivan Di Prisco , che dopo un anno e mezzo di prove ha iniziato a proporre in giro per le sagre e per varie parrocchie dell'alto Friuli i canti sacri e profani della cultura polifonica Sarda . L'invito a far parte del coro è sempre aperto a tutti quanti abbiano voglia di scoprire una nuova cultura , presso la sede del circolo Sardi Montanaru ai Rizzi , in via delle scuole, 13, ogni Lunedì alle 18:00  . Info 331-9966490 328-5548273


- Serata degustazione vini Martedì 3 marzo 2015, a cura di Massimi Di Prisco sarà presentata una serata dedicata alla degustazione dei più importanti vini sardi ( Vermentino DOCG, Vermentino DOC Vernaccia, Cegnulari, Carignano e Cannonau). Prenotazioni entro il giorno 1 marzo, è prevista una quota di partecipazione.

 

- Assemblea annuale dei Soci Sabato 21 marzo 2015 allee ore 15,00 (in prima convocazione) e alle 17,30 (in seconda convocazione), a mente degli art. 11-12 e 13  dello Statuto Sociale, è convocata l’Assemblea  Ordinaria dei Soci, che si terrà presso il i locali del Circolo con  il seguente ordine del giorno:

  1. Nomina del Presidente e Segretario dell’Assemblea;
  2. Intervento del  Presidente del Circolo;
  3. Approvazione del bilancio consuntivo anno 2014;
  4. Approvazione bilancio preventivo anno 2015;
  5. Attività programmate per l’anno 2015;
  6. Varie ed eventuali.

Per partecipare all’Assemblea, è necessario essere in regola con il versamento del contributo associativo per l’anno 2015, che potrà essere regolarizzato entro 30 minuti prima dell’inizio dell’Assemblea. I Soci impossibilitati a partecipare all’Assemblea possono delegare altro Socio previa autorizzazione autenticata dal Presidente del Circolo.

 

 

- Festa del “Tesseramento” Domenica 29 marzo 2015 dalle ore 12.30, si terrà presso il “Ristorante al Belvedere” di Tricesimo. La quota di partecipazione per i soci ( in regola con il tesseramento) è di   € 27,00, per invitati e/o non tesserati il costo è di € 32,00. Il menù comprende: aperitivo della casa con stuzzichini a buffet, antipasto, bis di primi, sorbetto, secondo con contorni, dolce, vino, acqua e caffè. La giornata sarà allietata con musica dal vivo. Per ovvie ragioni organizzative, le prenotazioni dovranno essere effettuate entro il 24 marzo 2015. direttamente al Circolo 0432-402909 oppure telefonando ai nr. (335/8787882 – 340/3781457 – 347/4248454);

 

FEBBRAIO 2015

- Concerto di San Valentino, Sabato 14 febbraio 2015  dalle ore 18.00: il complesso d’archi del Friuli e del Veneto formato da:  M° Guido Freschi al violino, M° Marco Tomasin alla Chitarra e M° Riccardo Toffoli al violoncello dedicano una serata di musica classica in omaggio ai Soci del  Circolo Sardi Montanaru, anche con l’esecuzione di alcuni brani della tradizione sarda. Seguirà buffet.

 

- Festa di Carnevale, Martedì 17 febbraio 2015 dalle ore 19,00, in occasione del  carnevale “serata di allegria con musica e frittelle” per tutti.

 

- “FILINDEU”, Sabato 28 FEBBRAIO 2015 dalle ore 17.30, presso i locali del Circolo verrà presentata la realizzazione del piatto tipico “nuorese”, sarà mostrata questa antica tradizione culinaria, portata avanti ormai da pochissime famiglie a Nuoro. Si potrà partecipare alla preparazione e degustare questo piatto prelibato, ascoltarne storia, aneddoti e curiosità varie.

 

GENNAIO 2015

- Domenica 25 gennaio 2015 dalle ore 14.30 presso i locali del Circolo si terrà la 4^ edizione  di “Al Circolo per giuoco”, organizzato dal Consigliere Gianluca Chessa. L’evento riguarda un pomeriggio di gioco libero, dai giochi di strategia ad altri di più facile impatto, fino a tornei di bigliardino, ping-pong e giochi a base di quiz e logica. La partecipazione è libera.

 

 

 

 

EVENTI 2014


Sabato 13 dicembre 2014 alle ore 17.30: tradizionale scambio di auguri natalizi e a seguire concerto musicale “Un viaggio nella storia della Canzone d’Autore Italiana”. Il M° Domenico Balzani (cantante lirico e musicologo) accompagnato dal fratello Mariano,  intratterranno i presenti in un viaggio storico/musicale sulla  canzone d’Autore  Italiana del 1900, con l’interpretazione dei brani più celebri e il racconto di fatti e aneddoti legati alle melodie e ai loro compositori. Al termine verrà offerto un buffet a base di prodotti tipici Sardi.


 

 

“Festa delle Castagne”: nei giorni 10-11-12 ottobre 2014 saremo presenti con il nostro stand in Via Cussignacco a Udine; oltre alla promozione dei prodotti saranno presentate specialità enogastronomiche Sarde.
Commemorazione monumento Brigata Sassari: si svolgerà sabato 25 ottobre alle ore 9.00 presso lArea Verde Regione Sardegna in Via Val DIncarojo Udine, con la partecipazione del Coro Montanaru.
“Festa dell’Amicizia” a tutta birra “JCHNUSA”-: Sabato 25 ottobre 2014, presso l’area festeggiamenti di Via Tolmezzo a Tavagnacco, si terrà la serata giovani all’insegna della musica e del folklore della compagnia “Furlans a Manette”; saranno presentate specialità enogastronomiche Sarde, accompagnate da musiche della tradizione popolare sarda e friulana.
- “FESTA DEI SARDI”. Domenica 26 ottobre 2014 , alle ore 12.30, presso l’area festeggiamenti di Via Tolmezzo a Tavagnacco si terrà la 12a edizione. La festa è riservata ai Soci dei circoli sardi e ai loro amici; la manifestazione sarà allietata da un’attrazione musicale proveniente dalla Sardegna, inoltre si esibirà il “Coro Montanaru” del nostro Circolo. La quota di partecipazione sarà di 20,00 € per i Soci e di 25,00 per i non Soci. Il menù comprende: aperitivo, antipasto, gnocchetti alla campidanese, maialetto allo spiedo con pinzimonio di verdure, dolce, caffe, mirto, vino e acqua. Per evitare disguidi e confusione nella giornata della festa si chiede, cortesemente, ai soci e agli amici che le prenotazioni vengano effettuate e formalizzate entro il 21 ottobre 2014 presso la Sede del Circolo.
- Serata promozionale Imperial Life: giovedì 13 novembre 2014, nei locali del Circolo, lazienda Imperial Life propone alla nostra associazione un incontro informativo e promozionale su Poltrone Relax. Si ricorda ai soci che la presenza alla serata non costituisce obbligo di acquisto ma sarebbe, comunque, gradita in quanto il Circolo riceverà un contributo sulla base del numero dei presenti.
- Conferenza Archeologica: Sabato 15 novembre 2014 alle ore 17.30 presso la nostra Sede in collaborazione con l’Associazione Archeologica Friulana, Maily Serra (Università degli Studi di Cagliari), Villaggi rurali medievali tra abbandoni e continuità di vita: il caso delle curatorie di Trexenta e Siurgus (Sardegna centro-meridionale)
- Auguri di Natale: il tradizionale scambio degli auguri natalizi si terrà presso la nostra sede Sabato 13 dicembre 2013 alle ore 18.00 in compagnia del Maestro Domenico Balzani (cantante lirico e musicologo). Il programma definitivo sarà comunicato con lettera successiva.
page1image27608 page1image27768 page1image27928 page1image28088 page1image28248 page1image28408 page1image28568 page1image28728 page1image28888

Proseguono le seguenti attività:

page2image1024

Serata Giovani: a partire da giovedì 9 ottobre e per tutti i giovedì successivi, dalle ore 19.00 alle 23.00, proseguono le serate dedicate ai giovani, con attività di lettura, musica, torneo di calcio balilla, giochi da tavolo e tanto altro. I giovani sono invitati a parteciparvi e coinvolgere nuovi amici. Il coordinamento e l’organizzazione è affidata al Vice Presidente Gianluca Chessa Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Corso di Yoga: le lezioni si tengono tutti i lunedì dalle ore 17.00 alle ore 18.30 e mercoledì dalle ore 10.30 alle ore 12.00. Iscrizioni e informazioni presso la segreteria del circolo.

Corso di cucito: si tiene nella nostra sede tutti i martedì dalle ore 15.00 alle 18.00. Per informazioni e iscrizioni presso la segreteria del Circolo.

Coro Montanaru: si cercano coristi per completare lorganico del coro tradizionale del Circolo; le prove hanno luogo ogni lunedì dalle 19.00 alle 20.30 nei locali del Circolo. Se interessati chiamare il maestro Ivan 328-5548273 e/o Gian Luca 349-5213417

 

Si ricorda inoltre che:

- è sempre in funzione il servizio di prenotazione biglietti aerei e marittimi. Tramite il nostro circolo è possibile accedere agli sconti in convenzione con le compagnie di navigazione e aerea (effettuare i biglietti presso il circolo, oltre ad essere un vantaggio per il socio, è una fonte economica di sostegno per la nostra organizzazione).

Si informa che:

il Consiglio Direttivo ha deliberato di istituire un Fondo di Solidarietàper venire incontro a particolari esigenze dei soci ed eventuali calamità; chiunque volesse può versare il suo contributo anche tramite bonifico bancario intestato al CIRCOLO SARDI “MONTANARU” UDINE, Banca B.C.C. Friuli Centrale filiale dei Rizzi (UD) IBAN: IT 90j0863712300000023036201 causale Fondo di Solidarietà.

 

 

 

 


 

EVENTI DI NOVEMBRE 2013

Sabato 16 novembre 2013 alle ore 17.30 presso la nostra Sede in collaborazione con Gaspari Editore, sarà presentato il libro “La Battaglia dei Generali” da Codroipo a Flambro – La Brigata Sassari nella più grande battaglia della ritirata di Caporetto, introduzione a cura di Carmelo Spiga, relatore Paolo Gaspari.

Sabato 14 dicembre 2013 alle ore 17.30 presso l’Auditorium di Pagnacco in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Pagnacco, si terrà il Convegno/Concerto dal titolo “Influenze della Canzone Napoletana sulle musiche delle lingue minoritarie” in particolare catalana/algherese, sarda e friulana. Interverranno studiosi ed esperti, tra i quali il prof. Carlo Sechi (Consigliere Regione Sardegna già sindaco di Alghero), il prof. Vicario dell’Università di Udine“, il maestro Domenico Balzani (cantante lirico e musicologo). Al termine verrà offerto a tutti i presenti una cena a buffet a base di prodotti tipici Sardi. Alle ore 21.00, sempre nell’Auditorium di Pagnacco, con ingresso gratuito, si terrà il concerto del maestro Domenico Balzani durante il quale verranno presentati brani della tradizione sarda, catalana e friulana. Sarà anche l’occasione, in vista delle prossime festività natalizie per il tradizionale scambio di auguri.

Per coloro che avessero problemi di trasporto, verrà attivato un bus navetta da e per il Circolo da prenotarsi telefonicamente.

page1image19984 page1image20144

Proseguono le seguenti attività:

tutti i giovedì dalle ore 19.00 alle 23.00 proseguono le serate dedicate ai giovani, con attività di lettura, musica, torneo di calcio balilla, giochi da tavolo e tanto altro. I giovani sono invitati parteciparvi. Il coordinamento e l’organizzazione è affidata al Vice Presidente Gianluca Chessa Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Corso di Yoga, le lezioni si tengono tutti i lunedì dalle ore 17.00 alle ore 18.30 e mercoledì dalle ore 10.30 alle ore 12.00. Iscrizioni e informazioni presso la segreteria del circolo;
corso di cucito, si tiene nella nostra sede tutti i martedì dalle ore 15.00 alle 18.00. Per informazioni e iscrizioni presso la segreteria del Circolo.

Si ricorda inoltre che:

- è sempre in funzione il servizio di prenotazione biglietti aerei e marittimi, tramite il nostro circolo è possibile accedere agli sconti in convenzione con le compagnie di navigazione e aerea (effettuare i bigletti presso il circolo, oltre ad essere un vantaggio per il socio, è una fonte economica di sostegno per la nostra organizzazione);

 

 

EVENTI DI OTTOBRE 2013

 

Venerdì 8 Novembre alle ore 21:30 presso i locali del Circolo Sardi “Montanaru” in Via delle Scuole 13 a Udine si terrà il concerto del gruppo sassarese dei Nasodoble, band composta da 6 elementi che presenterà il loro album “Perigolosi”.

Nonostante il gruppo sardo sia solamente al secondo disco, un lavoro che vede la luce a cinque anni di distanza dal primo, apprezzatissimo, Bestiario, i Nasodoble vantano una consolidata esperienza musicale in giro per la Sardegna e oltre mare.

Nasodoble è un progetto musicale votato al sortilegio della musica e si caratterizza per una originale miscela di generi musicali che crea un concerto potente e delicato insieme, poetico e teatrale, ancestruale.

Perigolosi è un album che segna una notevole maturazione nel percorso musicale e poetico dei Nasodoble. Un disco che pone al centro la sacralità dell'acqua e del vento attraverso 10 canzoni che raccontano (in suspu, il linguaggio che hanno deciso di sposare) una sottile storia d'amore protetta e mossa proprio da questi elementi naturali, così preziosi e assenti, trasparenti, incompresi. In questo disco sono semplicemente presenti, vivi, fisici, benedetti.

L’ingresso è gratuito e l’invito è rivolto a tutti coloro che amano la buona musica e vogliono assaggiare esperimenti musicali raffinati e coinvolgenti.


Sabato 5 Ottobre 2013 SERATA DI AMICIZIA E FOLKLORE 
Area festeggiamenti –Parco comunale Via Tolmezzo Tavagnacco
dalle ore 19.00


 

 


Domenica 6 ottobre 2013  alle ore 12.30 presso l’area festeggiamenti di Via Tolmezzo a Tavagnacco si terrà la 12ª edizione della “FESTA DEI SARDI”.  
La festa è riservata ai Soci dei circoli sardi e ai loro amici, la manifestazione sarà allietata dal fisarmonicista il maestro Ignazio ERBI’ proveniente dalla Sardegna. La quota di partecipazione sarà di 20,00 € per i Soci e di 25,00 € per i non Soci, il menù comprende: aperitivo, antipasto, gnocchetti alla campidanese, maialetto allo spiedo con pinzimonio di verdure, dolce, caffe, mirto, vino e acqua. Le prenotazioni dovranno essere effettuate entro il 1 ottobre 2013 presso la Sede del Circolo.

 

 

 

EVENTI DI APRILE 2013

Giovedì 18 aprile alle 18.30 sarà presentato il libro di ANTHONY MURONI "Francesco Cossiga dalla A alla Z".

La figura poli­tica di Fran­ce­sco Cos­siga è una delle più com­plesse e con­tro­verse della Repub­blica. Rac­con­tare la vicenda umana, i codici di comu­ni­ca­zione, le manie, le ami­ci­zie e le guerre di un per­so­nag­gio che ha saputo attra­ver­sare cinquant’anni di sto­ria ita­liana da vero pro­ta­go­ni­sta, è quasi fare un viag­gio sulle mon­ta­gne russe.

Il voca­bo­la­rio che scan­di­sce i ven­tuno capi­toli del libro ha la fun­zione di richia­mare alla memo­ria, ana­liz­zan­dole, alcune delle più impor­tanti prese di posi­zione pub­bli­che dell’ex capo dello Stato.

Uno spe­cia­li­sta in mate­ria di pole­mi­che e di costru­zione di sce­nari poli­tici, con la pas­sione per il mondo della tec­no­lo­gia, della teo­lo­gia, del mondo mili­tare e dei ser­vizi segreti.

Dalla A di “Anal­fa­beta di ritorno” alla Z di “Zom­bie coi baffi”, si rac­conta dell’ultimo bien­nio da ester­na­tore al Qui­ri­nale, del seque­stro e dell’uccisione di Aldo Moro, pas­sando per i rap­porti con Ber­lu­sconi e D’Alema, la vicenda degli Euro­mis­sili, Gla­dio, i ser­vizi di infor­ma­zione e i misteri d’Italia.

 

ANTHONY MURONI, autore del volume e capo del reparto politica del quotidiano L’UNIONE SARDA sarà intervistato da MAURIZIO CESCON del MESSAGGERO VENETO. A ricordare il Presidente, anche  il Senatore FERRUCCIO SARO.

La serata sarà anche l’occasione per parlare del romanzo noir dello stesso Autore dal titolo Il sangue della festa, ambientato a Cividale del Friuli, dove sarà presentato il 19 aprile 2013.

 


EVENTI DI MARZO 2013

 

- Domenica 3 marzo 2013 dalle ore 14.30 alle ore 20.30, iniziativa “Al Circolo per gioco” pomeriggio di giochi di strategia con tavoli e postazioni per giochi di società allestiti in sede. In palio premi offerti dal Circolo e da Soci sardi titolari di attività commerciali in Udine. Per adesioni e informazioni Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure telefonare nelle ore di apertura circolo 0432-402909 organizzatore, Gianluca Chessa.

Programma serata

 

- Sabato 9 marzo 2012 alle ore 17.30 in occasione della Festa delle Donne, verrà proiettato presso i locali del Circolo il film documentario “Cadenas” della regista Francesca Balbo: protagoniste le “guardabarriere”, donne che custodiscono i passaggi a livello sulla linea ferroviaria che va da Cagliari a Mandas. Dopo la proiezione avremo l'occasione per discutere dei treni, delle donne che in Sardegna hanno ricoperto, e ricoprono, ruoli che altrove sono stati e sono tradizionalmente maschili, della loro vita, del loro lavoro, del rapporto con il tempo e la qualità della vita delle donne in Sardegna e in Friuli. Animeranno la tavola rotonda Chiara Cristini (ricercatrice IRES F.V.G) e Adelasia Divona (Circolo dei Sardi "Montanaru" di Udine). Seguirà buffet.

- Sabato 23 marzo 2013 alle ore 15,00 (in prima convocazione) e alle 17,00 (in seconda convocazione), a mente degli art. 11-12 e 13 dello Statuto Sociale, è convocata l’Assemblea Ordinaria dei Soci, con il seguente ordine del giorno:
1. Nomina del Presidente e Segretario dell’Assemblea;
2. Intervento del Presidente del Circolo;
3. Approvazione del bilancio consuntivo anno 2012;
4. Approvazione bilancio preventivo anno 2013;
5. Attività programmate per l’anno 2013;
6. Eventuale intervento rappresentante F.A.S.I.;
7. Nomina Presidente e due scrutatori e insediamento seggio elettorale;
8. Elezione delle cariche sociali;
9. Varie ed eventuali.
Per partecipare all’Assemblea, è necessario essere in regola con il versamento del contributo associativo per
l’anno 2013 che potrà essere regolarizzato entro 30 minuti prima dell’inizio dell’Assemblea. I Soci impossibilitati a partecipare all’Assemblea possono delegare altro Socio previa autorizzazione autenticata dal Presidente del Circolo (massimo una delega per socio che si allega alla presente). I soci che intendono candidarsi a ricoprire le cariche sociali previste dallo Statuto, sono pregati di comunicare il proprio nominativo presso la Segreteria del Circolo entro giovedì 21 marzo 2013.


EVENTI DI FEBBRAIO 2013

 

!!!NEW!!! Care Amiche e cari Amici, a causa dell'influenza, che colpisce anche i nostri organizzatori, siamo costretti a rinviare la Malloreddada di giovedi 21 febbraio a data da destinarsi. Scusateci!

-       Sabato 9 febbraio 2013 alle ore 17.00 presso i locali del Circolo si terrà il “Concerto di Carnevale”. Il maestro Guido Freschi con gli “Archi e del Friuli e del Veneto” presenterà “Le Quattro Stagioni” di Vivaldi e il maestro Fabio Melis con le “Launeddas” presenterà “Sonos in Sardigna”. Seguirà rinfresco..

-          Martedì 12 febbraio 2013 sarà organizzata la “Festa di Carnevale” (è gradita la partecipazione in maschera) che si terrà presso i locali del circolo con inizio alle ore 20.00. Per l’occasione sarà organizzata una cena (antipasto a base di salumi e formaggi, maccarones di busa al sugo di cinghiale arrosto di vitello con patate al forno, frittelle di carnevale . vino acqua caffe e mirto)  . La quota di partecipazione è di € 18,00. La serata sarà allietata dalle musiche di Alessio.

-          Sabato 23 febbraio 2013, alle ore 17.00, nel salone del Circolo, si terrà una conferenza organizzata dal Coordinamento donne della Circoscrizione Nord-Est durante la quale verrà messo in luce il mondo delle donne sarde imprenditrici in Sardegna e in emigrazione. Primo incontro di una serie destinata a confrontare l'imprenditoria femminile sarda con quella delle varie regioni italiane. Questo primo incontro ha come tema "L'allevamento del baco da seta e la tessitura della seta ad Orgosolo e nel Friuli Collinare". Saranno presenti la Signora Maria Corda proveniente da Orgosolo che porterà un'ampia testimonianza del suo lavoro ed un esperto di bachicoltura in Friuli.

 

 

EVENTI DI GENNAIO 2013

 


SABATO 19 GENNAIO 2013, ORE 20.45


AUDITORIUM COMUNALE DI PAGNACCO

CONCERTO DI MUSICA LIRICA

LE VOCI DEI MIGRANTI ITALIANI

Con Domenico Balzani, baritono di Alghero
Con Susanna Carboni, soprano di Macomer


E con Marco Cadario, pianista


Biglietto intero €10
Biglietto ridotto (meno di 16 anni e più di 65 anni) € 6
Bambini fino a 8 anni gratis

Il ricavato sarà devoluto a progetti per l’invecchiamento attivo destinati ai residenti di Pagnacco e ai soci con più di 65 anni del Circolo dei Sardi Montanaru

Prevendita presso il Circolo dei Sardi di Udine o al botteghino dell'auditorium prima del concerto

LOCANDINA

 

BUON NATALE E UN SERENO  2013

 

EVENTI DI DICEMBRE 2012

Sabato 1 dicembre 2012 alle ore 17.30 presso la nostra sede si terrà il convegno LIMBA>LENGHE II “Letterature della Sardegna e del Friuli si incontrano”. Saranno presenti: Vittorio Umberto COCCO del Direttivo “Casa Gramsci”, Maria Antonietta PIGA Direttrice dell’Ufficio per la lingua sarda della Provincia di Nuoro, Francesco CASULA Storico della letteratura sarda e Michele PINNA Presidente Istituto “Camillo Bellieni”.

Sarà anche l’occasione per presentare, a cura della professoressa Anna Bogaro, il libro “Limba/Lenghe – dialogo tra le letterature della Sardegna e del Friuli” a cui seguirà un buffet con prodotti tipici Sardi e Friulani.

Per concludere la serata, alle ore 20.30 si esibiranno in concerto i TENORES DI BITTI Remunnu ‘e Locu.

Per tutti noi sarà anche l’occasione, in vista delle prossime festività natalizie, di ritrovarci per il tradizionale scambio di auguri: vi invitiamo dunque a non mancare!


EVENTI DI NOVEMBRE 2012

-    Al Circolo, tutti i giovedì dalle ore 19.00 alle 23.00 si terrà la serata dedicata ai giovani, con attività di lettura, musica, torneo di calcio balilla, giochi da tavolo e tanto altro. I giovani sono invitati parteciparvi. Il coordinamento   e l’organizzazione è affidata al Consigliere Gianluca Chessa Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

- Corso di ballo Sardo, grazie alla disponibilità della signora Graziella Fois e del sig. GiovanniCasula, nelle giornate di martedì e venerdì dalle ore 18.00 alle 19.30 si terranno le lezioni di “BalloSardo”, Iscrizioni presso il bar del Circolo, il corso avrà inizio martedì 16 ottobre p.v., è previsto un contributo di partecipazione;

- Corso di Yoga: le lezioni si tengono tutti i lunedì dalle ore 17.00 alle ore 18.30 e mercoledì dalle ore 10.30 alle ore 12.00. Iscrizioni e informazioni presso la segreteria del circolo;

- Corso di cucito: si tiene nella nostra sede tutti i martedì dalle ore 15.00 alle 18.00. Per informazioni e iscrizioni presso la segreteria del Circolo.


- Corso di cucina sarda: si terrà nei locali del Circolo nelle giornate di mercoledì 7 – 14 – 21 – 28 novembre dalle ore 17.30 alle 19.30, a cura dello chef sig. Massimo Di Prisco (titolare del ristorante “La Nicchia” in Via Gemona – Ud ), è previsto un contributo di partecipazione;


- Sabato 17 novembre 2012 dalle ore 20.00 sarà organizzata una serata danzante con cena, (menù: antipasto sardo, risotto all’ortolana, arrosto di vitello con patate al forno, dolci sardi, vino cannonau, acqua e caffè) la quota di partecipazione è di € 15,00 a persona, si prega dare la propria adesione entro il giorno 7 novembre;

Vi ricordiamo che la Società Friulana di Archeologia ha avviato il progetto “Seguendo le tracce degli antichi”, rivolto a tutti i giovani, italiani e non, che hanno redatto una tesi su un qualsiasi argomento archeologico (dalla preistoria al Medioevo).

Si è pensato così di far conoscere agli appassionati aspetti pochi noti, ma molto interessanti, delle antiche civiltà e di offrire la possibilità ai giovani di valorizzare il loro studio e, magari, di creare nuove collaborazioni.

Chi aderisce all’iniziativa potrà esporre la propria tesi al pubblico e pubblicare un articolo di 12 pagine sul sito internet della Società Friulana di Archeologia. I contributi delle giovani archeologhe e dei giovani archeologi sardi sono più che benvenuti.

Per saperne di più sull’iniziativa, che ripartirà con la prossima primavera, si può scrivere agli indirizzi mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o visitare la pagina Facebook della SFA.



EVENTI DI OTTOBRE 2012

Carissima Socia, carissimo Socio,

è con grande piacere che   annuncio che è in via di ultimazione l’allestimento dell’Area Verde Regione Sardegna dedicata dal Comune di Udine ai Sardi residenti in città. Come da progetto di interesse regionale, finanziato dall’Assessorato al Lavoro della Regione Autonoma della Sardegna nell’annualità 2011, abbiamo provveduto a collocare in detta area un monolite in granito sardo per commemorare il passaggio e le gesta eroiche della “Brigata Sassari” nella Regione Friuli Venezia Giulia. Pertanto ti informo che l’inaugurazione del monumento in onore della “Brigata Sassari” si terrà alle ore 09.15 di sabato 27 ottobre 2012 alla presenza dei rappresentati istituzionali della Regione Friuli Venezia Giulia, della Regione Sardegna, del Comune di Udine e delle autorità militari e civili. E’ auspicabile la Tua gentile presenza nella giornata dell’inaugurazione.
Sebbene il Ministero della Difesa ci abbia comunicato che la Banda della Brigata Sassari non potrà  prendere parte alla giornata dei festeggiamenti perché già impegnata in altra sede, lo stesso ha dato il benestare allo Stato Maggiore Esercito alla concessione del Patrocinio della manifestazione.
Il programma della giornata continua alle ore 11.00 presso la nostra sede con un convegno dal titolo “Il ruolo della Brigata Sassari nel Triveneto durante la Grande Guerra” cui parteciperanno importanti esperti di storia militare: il Col. Lorenzo CADEDDU presidente del “Centro Studi storico-militari sulla Grande Guerra”, il Prof. Paolo POZZATO di Bassano del Grappa e il Prof. Marco CIMMINO, storici della Grande Guerra. Seguirà buffet.
Alle ore 19.00 presso i locali del Circolo si terrà lo spettacolo folkloristico del gruppo “Folk Sinnai”.

Si informa che:
-    In collaborazione con l’Assessorato alla cultura del Comune di Rive d’Arcano è stata allestita, presso il forte di “Col Roncon”, la Mostra “Fratelli d’Italia”, il 150° dell’Unità d’Italia celebrato per immagini, concorso internazionale organizzato dalla F.A.S.I. (Federazione delle Associazioni Sarde in Italia) di illustrazione, grafica e satira. Artisti di tutto il mondo sono stati chiamati a esprimere la propria creatività su temi come l’unità nazionale, federalismo, amore per la patria, solidarietà, valori base della nostra identità nazionale. Le opere in concorso sono  state esaminate da una giuria presieduta dal pubblicitario Gavino Sanna e le migliori opere selezionate sono esposte in una mostra itinerante. La mostra è aperta fino al 4 novembre p.v. nelle giornate di sabato e domenica con i seguenti orari 10.00-12.30 e 15.00-18.00, ingresso gratuito.
-    Al Circolo, tutti i giovedì dalle ore 19.00 alle 23.00 si terrà la serata dedicata ai giovani, con attività di lettura, musica, torneo di calcio balilla, giochi da tavolo e tanto altro. I giovani sono invitati parteciparvi. Il coordinamento   e l’organizzazione è affidata al Consigliere Gianluca Chessa Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Proseguono le seguenti attività:
- Corso di ballo Sardo, grazie alla disponibilità della signora Graziella Fois e del sig. GiovanniCasula, nelle giornate di martedì e venerdì dalle ore 18.00 alle 19.30 si terranno le lezioni di “BalloSardo”, Iscrizioni presso il bar del Circolo, il corso avrà inizio martedì 16 ottobre p.v., è previsto un contributo di partecipazione;

- Corso di Yoga: le lezioni si tengono tutti i lunedì dalle ore 17.00 alle ore 18.30 e mercoledì dalle ore 10.30 alle ore 12.00. Iscrizioni e informazioni presso la segreteria del circolo;

- Corso di cucito: si tiene nella nostra sede tutti i martedì dalle ore 15.00 alle 18.00. Per informazioni e iscrizioni presso la segreteria del Circolo.
- Corso di cucina sarda: si terrà nei locali del Circolo nelle giornate di mercoledì 7 – 14 – 21 – 28 novembre dalle ore 17.30 alle 19.30, a cura dello chef sig. Massimo Di Prisco (titolare del ristorante “La Nicchia” in Via Gemona – Ud ), è previsto un contributo di partecipazione;
- Sabato 17 novembre 2012 dalle ore 20.00 sarà organizzata una serata danzante con cena, (menù: antipasto sardo, risotto all’ortolana, arrosto di vitello con patate al forno, dolci sardi, vino cannonau, acqua e caffè) la quota di partecipazione è di € 15,00 a persona, si prega dare la propria adesione entro il giorno 7 novembre;

Si ricorda inoltre che:
- è in funzione il servizio di prenotazione biglietti aerei e marittimi, tramite il nostro circolo è possibile accedere agli sconti in convenzione con le compagnie di navigazione e aerea (effettuare i bigletti presso il circolo, oltre ad essere un vantaggio per il socio, è una fonte economica di sostegno per la nostra organizzazione);
- per il 2013 è previsto il rinnovo del Direttivo e della Presidenza del Circolo. Pertanto, coloro che intendono candidarsi alle cariche sociali devono essere in regola col tesseramento presso il Circolo dei Sardi "Montanaru" di Udine per l’anno 2012, e per i nuovi Soci, l’iscrizione deve essere antecedente di almeno 3 mesi dalla data delle elezioni, attualmente previste tra i mesi di gennaio-febbraio 2013.

 

 

Care Amiche e cari Amici, vi informiamo che a partire da giovedì 27 settembre 2012, ogni giovedì al Circolo si terrà la serata "giovani" , osservando il seguente orario di apertura: dalle ore 19.00 alle ore 23.00. Troverete drink, spuntini, musica e giochi vari. L'apertura  sarà coordinata dal Consiglere Gian Luca Chessa. Tutti i giovani Soci, figli di Soci e amici friulani sono invitati a partecipare.
Vi aspettiamo :-)

 

CAre Amiche e cari Amici, vi informiamo che la Società Friulana di Archeologia ha avviato il progetto “Seguendo le tracce degli antichi”, rivolto a tutti i giovani, italiani e non, che hanno redatto una tesi su un qualsiasi argomento archeologico (dalla preistoria al Medioevo).

Si è pensato così di far conoscere agli appassionati aspetti pochi noti, ma molto interessanti, delle antiche civiltà e di offrire la possibilità ai giovani di valorizzare il loro studio e, magari, di creare nuove collaborazioni.

Chi aderisce all’iniziativa potrà esporre la propria tesi al pubblico e pubblicare un articolo di 12 pagine sul sito internet della Società Friulana di Archeologia. I contributi delle giovani archeologhe e dei giovani archeologi sardi sono più che benvenuti.

Per saperne di più sull’iniziativa, che ripartirà con la prossima primavera, si può scrivere agli indirizzi mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o visitare la pagina Facebook della SFA.


Care Socie, cari Soci,
il Circolo riaprirà martedì 11 settembre. Nel frattempo siete tutti invitati a partecipare all'iniziativa DANZANDO TRA I POPOLI...DALLA CATALOGNA...ALLA SARDEGNA, che si terrà dal 7 al 9 settembre a Blessano di Basiliano. Il Festival è realizzato dai Danzerini Udinesi e dalla Pro Blessano in collaborazione con il Circolo dei Sardi "Montanaru" di Udine. In particolare, il Circolo sarà impegnato domenica 9 settembre nella realizzazione della prima festa "continentale" per il centenario della Birra Ichnusa che sarà festeggiato con un concerto delle BALENTES. L'ingresso è gratuito, non mancate!!!
Questo il link al programma dell'iniziativa:
http://www.danzeriniudinesi.it/Appuntamenti/Festival%202012/Locandina_28x68_lr.pdf

 

EVENTI DI GIUGNO 2012

Sabato 16 giugno 2012 presso l’area festeggiamenti di Via Tomba a Mortegliano, in collaborazione con l’Associazione “Iniziative Mortegliano”, si terrà la FESTA DELL’AMICIZIAall’insegna della musica e del folklore, in cui saranno presentate specialità enogastronomiche Sarde e Friulane, accompagnate da musiche della tradizione popolare sarda e friulana.

Domenica 17 giugno 2012 alle ore 12.30 presso l’area festeggiamenti di Via Tomba a Mortegliano si terrà la 12ª edizione della “FESTA DEI SARDI”.  La festa è riservata ai Soci dei circoli sardi e ai loro amici, la manifestazione sarà allietata da un gruppo etnomusicaleproveniente dalla Sardegna. La quota di partecipazione sarà di 20,00 € per i Soci e di 25,00 € per i non Soci, il menù comprende: aperitivo, antipasto, gnocchetti alla campidanese, maialetto allo spiedo con pinzimonio di verdure, dolce, caffe, vino e acqua. Le prenotazioni dovranno essere effettuate entro il 12 giugno 2012 presso la Sede del Circolo.

Sabato 23 giugno 2012 il circolo chiuderà per la pausa estiva, la riapertura è prevista per martedì 11 settembre alle ore 16.30.

 

EVENTI DI MAGGIO  2012

 

Sabato 26 maggio 2012:  Mariella Cortes, giornalista, e Francesco Ledda, storico dell'arte, presentano "Adelasia e i castelli del Giudicato di Torres": si tratta di una mini conferenza che affronta il tema del Medioevo Sardo attraverso i suoi luoghi più rappresentativi e le vicende dei personaggi che hanno segnato un'epoca, quale quella giudicale, densa e complessa. Il Giudicato di Torres, presentato all'interno della "Guida ai castelli del Giudicato di Torres" a cura dei due ospiti, sarà il punto di partenza per la narrazione dell'evoluzione della società e dei centri abitati della Sardegna nel corso dei secoli. Particolare risalto verrà dato, in tale occasione, alla figura della Giudicessa Adelasia di Torres, personaggio storico che visse gli ultimi, frenetici, decenni del Giudicato di Torres caratterizzati da una situazione socio politica complessa dove predominavano le forti ingerenze politica delle famiglie tosco-liguri quali i Doria e i Malaspina, unitamente a quelle della Chiesa e dei potenti ordini monastici. Essa racchiude, nella sua vicenda politica e personale, la crisi giudicale e il delicato sistema di equilibri nazionali e internazionali che interessavano la nostra Isola

 

EVENTI DI APRILE 2012

 

Domenica 15 aprile dalle ore 14.30 alle ore 20.30, iniziativa “Al Circolo per gioco” pomeriggio di giochi di strategia con tavoli e postazioni per giochi di società allestiti in sede. In palio buoni pasto offerti da due soci sardi titolari di un ristorante e di una pizzeria ad Udine.

Visualizza qui il programma.


Sabato 21 aprile 2012 in occasione dei festeggiamenti per Sa Die de sa Sardigna, conferenza in sede sulla storia della Sardegna e sull'istituzione della festa a cura del prof. Natalino Piras, giornalista e scrittore sardo.

Domenica 22 aprile 2012 presso il Teatro “Menossi” di Udine festeggiamenti per “Sa Die de Sa Sardigna”. Natalino PIRAS giornalista e scrittore introduce Sa Die e lo spettacolo: “Bambini d’Italia: dal tamburino sardo al bamboccione: 150 anni di storia italiana visti con gli occhi dei giovani”. I testi sono di Edoardo Pittalis, giornalista e scrittore sardo, editorialista del Gazzettino, la musica e la regia di Gualtiero Bertelli accompagnato dal Teatro delle Acque di Mestre.

Vedi qui la locandina.

Sabato 28 aprile 2012 nella settimana de “Sa Die de sa Sardigna” si terrà a Bologna il festival “Su Sonu de Sardigna”, con gruppi musicali giovani provenienti dalla Sardegna. In questa occasione, il Circolo di Udine organizza una serata giovani con il gruppo musicale Gamas Rebeldes di Tissi (SS) che si esibiranno al Manhattan Pub di Viale Palmanova a Udine

 

EVENTI DI MARZO 2012

 

Mercoledì 14 marzo 2012 alle ore 18.00 serata dedicata ai nonni e nipoti organizzata da Gianluca Chessa, responsabile giovani del Circolo: La proposta riguarda un pomeriggio di intrattenimento per bimbi di età compresa tra 4-9 anni per allietarli con racconti di fiabe ed eventualmente qualche piccolo gioco. Sarebbe bello se i bambini venissero accompagnati dai nonni, come simbolo di unione di 2 ere lontane. Verranno riprese le fiabe delle tradizioni sarda e friulana.

Domenica 25 marzo 2012 sarà organizzata la “Festa del Tesseramento” che si terrà a partire dalle ore 12.30 presso il Ristorante “La Tavernetta” in Via Marconi nr. 1 a Remanzacco. Il menu prevede: accoglienza con aperitivo, spritz e analcolici e goloso buffet d’invito, a tavola risotto alle erbe di campo con sfoglia di frichetto croccante e gnocchetti di casa ai funghi di bosco – sorbetto – filettino in velo affumicato profumato al pepe verde con patate al forno e misticanza di verdure Julienne al balsamico – magica torta dedicata con spumante – caffè , resentin – vini bianchi e rossi del Collio Orientale (Baby Menù: lasagne al forno, cotoletta alla milanese + patatine, dolce e bibita € 12.00). La quota di partecipazione è di € 25,00 per i Soci e di € 28,00 per gli ospiti non soci. Si prega dare la propria adesione entro il 21 marzo prossimo. La festa sarà allietata con musica dal vivo.


NEWS:

Aggiunti nella galleria i video:

- GLI ARCHI DEL FRIULI E DEL VENETO

- CONCERTO DI NATALE 2011

Guarda i video

 

APPELLO PER LA LIBERAZIONE DI ROSSELLA URRU

Per far conoscere a tutti e tenere alta l’attenzione sul rapimenti esponiamo nelle facciate delle nostre sedi striscioni, stendardi, immagini “Rossella  Urru  libera”

Le donne sarde emigrate esprimono la loro solidarietà e la loro affettuosa vicinanza alla nostra corregionale Rossella Urru, una "emigrata speciale", e alla sua famiglia che vive da oltre tre mesi nell'angosciante attesa di un sollecito ritorno.

Da molto tempo non si hanno notizie certe sulla situazione di Rossella e dei suoi due colleghi spagnoli e anche i media non riportano più notizie del loro sequestro e non se ne parla con l'attenzione che tale situazione dovrebbe suscitare.

Con noi donne sarde, il direttivo FASI , i direttivi e i soci dei 71 circoli sardi in Italia, rivolgono un accorato appello alla Regione Sarda, a tutte le istituzioni e al governo affinché vengano intraprese tutte le possibili azioni politiche e diplomatiche per una loro liberazione immediata.

Ci facciamo interpreti presso tutti gli enti locali dove risiedono i nostri circoli affinché si associno a noi nel sostenere la nostra azione per rivedere al più presto Rossella libera tra di noi e restituita ai suoi affetti familiari.

 

EVENTI DI FEBBRAIO 2012

Martedì 21 febbraio 2012 sarà organizzata la “Festa di Carnevale” (è gradita la partecipazione in maschera) che si terrà presso i locali del circolo con inizio alle ore 20.00. Per l’occasione sarà organizzata una cena a base di pesce e si potranno degustare le tradizionali frittelle. La quota di partecipazione è di € 20,00. La serata sarà allietata dalle musiche di Alessio.

Sabato 25 febbraio 2012 alle ore 16.30 in prima convocazione e alle ore 17.30 in seconda convocazione, si terrà presso i locali del circolo l’Assemblea ordinaria e straordinaria dei Soci con il seguente ordine del giorno: lettura del verbale della seduta precedente, relazione del presidente, bilancio consuntivo e preventivo, programmazione attività primo semestre 2011 per la parte ordinaria. Per la parte straordinaria l’o.d.g.: approvazione del nuovo Statuto; approvazione del Regolamento interno e conferma delle cariche Sociali. Lo Statuto e il Regolamento saranno esposti all’Albo del Circolo a disposizione dei Soci che, in sede di assemblea, potranno proporre varianti e/o correttivi agli stessi. Per partecipare all’assemblea è necessario essere in regola con il tesseramento per l’anno 2012. Chi fosse impossibilitato a partecipare può delegare un socio compilando il modulo allegato.

Domenica 26 febbraio 2012 a partire dalle 14.30 all'interno del circolo si allestiranno diversi tavoli come postazioni per giochi di società; per ogni tavolo ci saranno alcuni partecipanti a cimentarsi nel gioco, con 2 o 3 persone che si divideranno tra i vari tavoli per illustrare i giochi e coordinare la manifestazione.  Per adesioni Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure telefonare al circolo nelle ore pomeridiane.

!!! Attenzione !!! Con grande dispiacere si comunica che a causa di improvvisi problemi familiari degli organizzatori, la manifestazione "Al circolo per gioco" è momentaneamente annullata e rinviata a data da stabilire; ci scusiamo con tutti coloro che hanno mostrato interesse per l'appuntamento


Visualizza la locandina

Visualizza il programma


EVENTI DI DICEMBRE 2011

Sabato 17 dicembre 2011 dalle ore 17.00 tradizionale scambio degli auguri di Natale, per l’occasione è stato invitato il gruppo di ballo folk di Sinnai (CA) e il Coro “Alpe Adria” di Treppo Grande; al termine, come da tradizione, sarà offerto un buffet a base di prodotti sardi.

I GAMAS REBELDES sono Gianfranco, Alessio, Marco, Andrea, Sebastiano e Nicola, gruppo di Tissi nato nel 2005 con l'idea di ricreare l'atmosfera degli ambienti festioli dei pub irlandesi con musica folk rock e riproporla nei diversi locali della Sardegna, senza dimenticare che ciò che importa veramente è divertirsi e far divertire.
Gruppo spalla dei Modena City Remblers nel 2008 in Sardegna, nel 2011 hanno pubblicato il loro primo album "Gamasutra" e si esibiscono per la prima volta ad Udine al Caffè Caucigh Sabato 10 Dicembre a partire dalle 22, in una serata live organizzata dal neo consigliere giovane del Circolo "Montanaru" Gian Luca Chessa.

Il Caffè Caucigh, abituato ad ospitare serate jazz, ha subito una scossa nel passaggio al folk rock dei ragazzi sardi: con sonorità trascinanti, guidate da fisarmonica e dal violino del giovane Andrea (il più piccolo del gruppo, oggetto di spassosi siparietti allestiti dagli altri membri della band), i Gamas hanno spaziato dalle canzoni del loro cd a cover dei Modena City Remblers e della Banda Bardò, alle canzoni in dialetto laghè di Davide Van de Sfroos, passando per alcune classiche di Piero Marras e un Nanneddu meu molto rock. In chiusura, ancora un omaggio ai Modena City Remblers con una bellissima versione di Ninnananna, e un bis acclamatissimo de I cento passi. Buona la prima anche per il giovane consigliere Gianluca Chessa, alle prese con l’organizzazione del suo primo evento a soli due mesi dal suo inserimento al Circolo “Montanaru” di Udine.

Sabato 10 dicembre 2011 alle ore 17.30 presentazione del libro “Senza perdere la Trebisonda” , racconti di viaggio e di solidarietà in paesi particolari a cura degli autori Annalisa Vucusa e Tullio Ceconi. Il ricavato della serata sarà devoluto all’Associazione PENTALUX che sostiene i bambini affetti da problemi alla vista in Burkina Faso.

 


EVENTI DI NOVEMBRE 2011

Alla Mostre dal Cine, esposizione di lungometraggi e cortometraggi in lingue minoritarie che si è tenuta al Visionario di Udine dal 23 al 26 novembre, il 24 novembre sono stati presentati tre film sardi

Sa règula di Simone Contu

Il mare di Salvatore Mereu

Panas di Marco Antonio Pani

La responsabile della cultura Adelasia Divona e il neo eletto consigliere in quota giovani Gian Luca Chessa del Circolo dei Sardi "Montanaru" hanno accompagnato il regista Simone Contu durante la proiezione. Sa regula è un cortometraggio, prima episodio di un lungometraggio la cui seconda parte (Su molenti de oramala) è in attesa di finanziamento. Il film è una commedia girata nelle campagne dell'Ogliastra in cui si reinterpreta il rapporto genitori-figli attraverso il ricorso all'esempio e a sa regula, appunto.

Sa regula è stato anticipato da Il mare di Salvatore Mereu, corto prologo del film Ballo a tre passi, protagonisti ancora una volta i bambini e lo spettacolo del mare oltre le dune di Porto Pino e Sant'Anna Arresi. A chiudere la serata Panas, di Marco Antonio Pani, altro corto girato nelle campagne di Olmedo, in cui viene rievocata  l'antica leggenda sarda  delle donne morte di parto, costrette per penitenza a vagare di notte come pazze per lavatoi, pozze o ruscelli per lavare i propri panni e quelli dei loro sfortunati bambini.

 

“L’amore del figlio meraviglioso”, il romanzo di Bachisio Bandinu, è stato presentato a Udine, sabato 19 novembre, nel corso di una serata culturale organizzata nella sede  del circolo “Montanaru”. Alla manifestazione hanno partecipato, cn l’autore del romanzo,  la coordinatrice dei circoli sardi del Nord-Est Maria Antonietta Deroma, il sindaco di Udine Furio Honsell, l’assessora alla Gestione urbana Gianna Malisani ed consiglieri comunali, insieme ad una cinquantina di soci del Circolo “Montanaru”, friulani e sardi di prima e seconda generazione interessati a conoscere di persona l’intellettuale, molto noto come saggista, ma alla prima prova come romanziere.

Il romanzo ruota intorno ad un interrogativo costante: come coniugare il rispetto dei luoghi e della tradizione, rappresentato dal protagonista, il capraro Priamo Solinas, con lo sviluppo economico che genera ricchezza senza la salvaguardia di una cultura rappresentato dall’espansione turistica raffinata portata in Costa Smeralda dall’Aga Khan?

La storia si dipana a partire dall’incontro tra il principe e il capraro avvenuto nel 1963: il primo vuole comprare la terra dove sorge lo stazzo di Priamo, quest’ultimo non vuole vendere, perché legato affettivamente alla terra dei padri, alle sue capre e al suo mondo, e perché timoroso di sottoporsi al giudizio espresso dalla sua comunità. Il principe lo convince dunque a una permuta: terreni fertili a valle e 600 milioni di lire. Lo scambio dei terreni consente a Priamo di superare il senso di colpa suscitato dall’idea di vendere, e da qui inizia il “miracolo” economico che sconvolge la vita della famiglia Solinas.

Il figlio primogenito Battista, che studia a Milano e che prepara la tesi di antropologia sul tema del paradiso artificiale che sta nascendo in Costa Smeralda, in contrapposizione alle antiche tradizioni galluresi. Andrea, il secondogenito, che porta avanti gli affari di famiglia ma non quelli dei terreni e delle capre, bensì i nuovi interessi legati al turismo emergente. E Caterina, ventenne poco istruita e “morsa dalla tarantola” che seppellisce le sue origini per integrarsi nella nuova realtà di figlia del miracolo economico, e intorno alla quale si sviluppa la trama del romanzo. Sullo sfondo Grazia, la moglie di Priamo, figura raccontata con affetto dall’Autore, perché esemplificativa del carattere delle donne sarde (tema già trattato nel suo saggio La maschera, la donna, lo specchio, Spirali, 2004) e del loro fondamentale ruolo di mediazione, che in Grazia si esplicita nella sua capacità di tenere insieme i fili del passato nello stazzo e del presente del “miracolo”.

Da buon antropologo, Bandinu (che nel 1980 aveva già scritto il suo primo saggio sullo sviluppo della Costa Smeralda, a cui ne sono seguiti altri due) usa la narrazione per raccontare come la famiglia e i suoi membri reagiscono al passaggio dalla cultura antica e tradizionale rappresentata dallo stazzo periferico di una zona impervia della Gallura al turismo più raffinato e in villa di Porto Cervo. Due le immagini che contraddistinguono questo passaggio: da un lato il momento in cui la ruspa batte sul tetto dello stazzo, distruggendo un universo affettivo, vitale e culturale appartenente da generazioni a Pietro e alla sua famiglia; dall’altro il momento rappresentato dalla morte di un noto DJ nel “regno dell’eterno paradiso” della Costa Smeralda e di Porto Cervo, dove non c’è un cimitero perché la morte on è prevista nell’immaginario del regno artificiale.

A conclusione della presentazione, l’Autore ha affermato che, se nei saggi precedenti si era mostrato molto critico e aspro nei confronti di uno sviluppo turistico elitario che poco spazio ha lasciato ai Sardi, oggi è molto più possibilista sul suo ruolo e sugli effetti che questo può produrre, a patto che i Sardi, come già sta accadendo, si riprendano la gestione del proprio territorio. Il pubblico in sala ha potuto intervenire con numerose domande, a cui Bandinu ha continuato a rispondere anche durante il buffet.

Bachisio Bandinu (Bitti 1939) è un intellettuale, pubblicista e studioso di cultura popolare. Laureato in lettere, ha conseguito il diploma in giornalismo e in radio televisione presso la Scuola delle comunicazioni sociali dell'Università Cattolica di Milano. E' stato collaboratore del Corriere della Sera e direttore de L'Unione Sarda. Fra i suoi numerosi libri ricordiamo: "Il re è un feticcio" (Rizzoli 1976, con Gaspare Barbiellini Amidei), "Costa Smeralda" (Rizzoli 1980) aggiornato in "Narciso in vacanza" (AM&D 1994), "lettera a un giovane sardo" (Della Torre 1996), "La Maschera, la donna, lo specchio" (Spirali 2004), "il quinto moro, Soru e sorismo" (Domus de Janas 2007, con Salvatore Cubeddu), "Pro s'indipendentzia" (in sardo e in italiano; Il Maestrale 2010).

 

Sabato 5 Novembre al Circolo dei Sardi “Montanaru” di Udine, un centinaio di persone hanno assistito a Mentalia, spettacolo di mentalismo assolutamente fuori dal comune. A condurlo Daniele Nigris, friulano, studioso polivalente che si destreggia tra la razionalità dell’applicazione scientifica (sociologo ed epistemologo, è professore associato all’Università di Padova) e l’irrazionalità delle scienze occulte e dei fenomeni paranormali. Nigris è un esperto mentalista, lettore del pensiero e intrattenitore psichico che conduce le sue serate supportato da una solida base teorica che sostiene la pratica della sua esibizione, e grazie alla quale si è già affacciato nella ristretta cerchia dei mentalisti con un suo specifico stile “misterioso”.

In un’ora e venti di spettacolo, con l’ausilio della sua sola voce, senza uno scenario e senza musica di sottofondo, ha accompagnato i presenti in un viaggio psichico in cui ha mostrato come quello che è, e quello che appare solamente, si confondono e mutano continuamente uno nell’altro. Nel corso della serata, Nigris ha ripetutamente travalicato il confine tra normale e paranormale, esponendosi dall’inizio in prima persona, facendo intervenire poi alcuni dei presenti, fino a coinvolgere nei suoi esperimenti mentali l’intera platea.

Il risultato è stato una serata molto diversa da quelle che solitamente si registrano al Circolo, stupefacente e carica di forti emozioni. E con una folta e diversificata partecipazione di pubblico: la serata era gratuita ed aperta anche ai non soci, con lo scopo di dare visibilità al Circolo e di promuovere la campagna tesseramenti per il 2012. Ciò che è rimasto nella tradizione, è stato il buffet sardo preparato dai soci ed offerto a fine serata, con grandi apprezzamenti da parte di tutti gli intervenuti.


ULTIMISSIME!

Il Congresso della F.A.S.I tenutosi ad Abano Terme dal 21 al 23 ottobre ha visto l'elezione del nuovo direttivo e la nomina della nuova Presidente nazionale, Serafina Mascia del Circolo "Eleonora d'Arborea" di Padova.

La Presidente dei Circoli Sardi in Friuli Venezia Giulia Maria Concetta Marceddu è stata eletta Coordinatrice nazionale del Gruppo Donne.

Alle due presidenti gli auguri di buon lavoro dal Circolo "Montanaru" di Udine.

 

5 NOVEMBRE 2011 H.19.00


Mentalia - Una serata di intrattenimento psichico con Daniele Nigris

 

Metalia
Che cos’è “reale”?
In che cosa crediamo -e in che cosa crediamo di credere?
Esiste un confine tra scienza e superstizione?
Esiste un confine tra normale e paranormale?
Daniele Nigris, mentalista e intrattenitore psichico, ci accompagnerà in una dimensione dove quello che è, e quello che appare solamente, si confondono e mutano continuamente uno nell’altro.
Dove il confine tra normale e paranormale non è chiaramente definibile.
Dove ciò che sembra normale può rivelarsi all’improvviso inquietante.

Fenomeni di cui avrete solamente sentito parlare:
psicometria
lettura dell’aura
lettura del pensiero
predizioni
chiaroveggenza...
si possono verificare di fronte ai vostri occhi.

Benvenuti nella dimensione dell’Ignoto.

Dopo lo spettacolo, aperitivo sardo a cura del Circolo "Montanaru"

INGRESSO LIBERO
Ancora un'iniziativa in cui Sardi e Friulani si incontrano.
La serata è aperta ai soci e ai non soci: vogliamo cogliere l'occasione per promuovere le nostre attività e aprire la campagna tesseramenti per il 2012.
I non soci sono i benvenuti; chiediamo solo un'offerta libera per l'aperitivo.

Vi aspettiamo numerosi!

 

 


APPUNTAMENTI DI  SETTEMBRE E OTTOBRE 2011

Si comunica che sono ripresi i corsi di yoga che si svolgono nei seguenti orari: lunedì dalle 17 alle 18.30 e mercoledi dalle 10 alle 11.30.

A breve riprenderanno anche i corsi di cucina e cucito.

Si informa inoltre che presso il circolo è attivo anche il servizio internet point, con un pc per la navigazione libera ad uso esclusivo dei soci.

APPUNTAMENTI DI  GIUGNO 2011

In occasione della presentazione della prossima dichiarazione dei redditi è possibile destinare il 5 x mille alla nostra Associazione. Il numero di codice fiscale da indicare è:

80017980303

Domenica 5 giugnio Gita in giornata in Treno a Bled. Il consorzio Carnia Welcome ha proposto una gita giornaliera in TRENO STORICO (carbone) da Nova Gorica a Bled (Slovenia). Per programma e informazioni e prenotazioni  in sede

Sabato 18 giugno presso l’area festeggiamenti di Via Tomba a  Mortegliano, in collaborazione con l’Associazione “Iniziative Mortegliano”, si terrà la FESTA DELL’AMICIZIA all’insegna della musica  e del folklore,  in cui saranno presentate specialità enogastronomiche Sarde e  Friulane, la serata sarà allietata da musiche della tradizione popolare sarda e friulana;

 

Domenica 19 giugno alle ore 12.30 presso l’area festeggiamenti di Via Tomba a  Mortegliano si terrà la 11ª “FESTA DEI SARDI”. La festa è riservata ai Soci dei circoli sardi e ai loro amici, la manifestazione sarà allietata da un gruppo etnomusicale proveniente dalla Sardegna.  La quota di partecipazione sarà di 20,00 € per i Soci e di 25,00 € per i non Soci, il menù comprende: aperitivo, antipasto misto, gnocchetti alla campidanese, maialetto allo spiedo con pinzimonio di verdure, dolce, caffe, vino e acqua. Le prenotazioni dovranno essere effettuate entro il 14 giugno 2011 presso la Sede del Circolo.

Si informa che:

-  E’ in funzione presso il Circolo il servizio di prenotazione biglietti: considerato il notevole aumento delle tariffe, tramite il nostro circolo è possibile accedere a sconti in convenzione dall' 8 al 30% per  le compagnie di navigazione;

EVENTI DEL MESE DI MAGGIO 2011

Sabato 14 maggio si è tenuto presso il Salone del Consiglio di Palazzo Belgrado, sede della Provincia di Udine, il convegno dal titolo “La valorizzazione delle lingue minoritarie: sardo e friulano a confronto nel quadro delle nuove metodologie di apprendimento” organizzato dal Circolo dei Sardi “Montanaru” di Udine in collaborazione con l’ARLeF (Agenzia regionale per la lingua friulana), con il patrocinio della Provincia di Udine, e finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna.

Il Circolo “Montanaru” ha riunito autorevoli studiosi delle comunità linguistiche sarde e friulane affinché si confrontassero sullo stato di queste due lingue minoritarie, con un focus particolare sulle metodologie didattiche adottate nell’insegnamento del friulano che possono essere trasferite all'insegnamento della lingua sarda. Il convegno ha rappresentato l’occasione per discutere dell’inquadramento normativo che hanno le lingue minoritarie nei contesti regionali e nazionale, dei processi cerebrali che sovrintendono al bilinguismo, delle modalità di insegnamento delle lingue minoritarie alle giovani generazioni, nonché per condividere l’esperienza che è stata maturata nell’insegnamento del friulano e del sardo nelle scuole primarie e superiori attraverso il CLIL (Content and Language Integrated Learning).

Il Convegno ha riscosso enormi apprezzamenti da parte dei partecipanti e degli addetti ai lavori intervenuti, nonché da tutto l’ambiente politico della regione Friuli Venezia Giulia: dal presidente della Regione Renzo Tondo, al presidente della provincia di Udine Pietro Fontanini che ha messo a disposizione il Salone del Consiglio affrescato dal Tiepolo, al sindaco di Udine Furio Homsell, all’Assessore regionale alla cultura Prof. Elio De Anna che ha chiuso i lavori con un discorso che ha saputo sintetizzare e contestualizzare gli interventi che si sono avvicendati nel corso della mattinata. Dispiace rilevare che nessun riscontro si è avuto dai referenti politici sardi (seppure invitati) che pure hanno finanziato l’iniziativa.

Particolarmente apprezzati dal pubblico sono stati l’intervento di Simone Pisano, che ha illustrato con file audio la differenziazione linguistica che caratterizza alcune varietà di sardo e, all’interno della stessa varietà, la differenziazione esistente tra parlanti maschi e femmine (il caso di Orune); l’intervento della prof.ssa Rizzolatti che ha raccontato e mostrato l’attività di marketing e comunicazione svolta dal CIRF per la promozione della lingua friulana tra gli studenti dell’università di Udine e nelle P.A. locali; infine, i due interventi prettamente metodologici legati all’utilizzo dell’approccio CLIL nell’insegnamento della fisica in friulano nel liceo Magrini di Gemona (proff. Perini e Fogale) e la sperimentazione dell’insegnamento del sardo nelle scuole elementari in Sardegna (Mariantonietta Piga).

CONVEGNO: “La valorizzazione delle lingue minoritarie: Sardo e Friulano a confronto nel quadro delle nuove metodologie di apprendimento”.

Udine, Palazzo Belgrado, sabato 14 maggio ore 9.30.

Locandina e Programma

 

>> Video del convegno


APPUNTAMENTI DI  MAGGIO 2011

Si informa che l'Assemblea Regionale dei Circoli Sardi in Friuli Venezia Giulia ha riconfermato alla presidenza la presidente uscente Maria Concetta Marceddu. A lei i migliori auguri di buon lavoro per il prossimo mandato.

Domenica 8 maggio alle ore 08.00 (in prima convocazione) e alle 10.00 (in seconda convocazione), la Presidenza Regionale ha convocato, in seduta ordinaria e straordinaria, l’Assemblea Regionale dei Circoli Sardi in Friuli Venezia Giulia che si terrà presso la sala riunioni del ristorante “La Fattoria dei Gelsi” di Aprilia Marittima in Via Lignano Sud nr. 55 (Comune di Latisana) con il seguente ordine del giorno:

-          Elezione presidente dell’Assemblea;

-          Lettura  e approvazione verbale della seduta precedente;

-          Relazione del Presidente;

-          Intervento del Presidente dei Sindaci Revisori;

-          Approvazione Bilancio Consuntivo anno 2010;

-          Approvazione Bilancio Preventivo 2011;

-          Modifiche non sostanziali ma formali allo Statuto;

-          Elezione Presidente Regionale;

-          Elezione Collegio dei Sindaci Revisori;

-          Elezione Collegio dei Probiviri;

-          Celebrazione de “Sa Die de sa Sardigna”;

-          Varie ed eventuali:

Si rammenta inoltre che per partecipare all’Assemblea, è necessario essere in regola con il versamento del contributo associativo per l’anno 2011. I Soci impossibilitati a partecipare all’Assemblea possono delegare altro Socio previa autorizzazione autenticata dal Presidente del Circolo. Il Circolo metterà a disposizione dei Soci un servizio autobus. Per i familiari e ospiti che non partecipano ai lavori dell’assemblea sarà possibile visitare la vicina cittadina di Lignano Sabbiadoro.

Si informa che presso i locali del Circolo è possibile prendere visione dello Statuto Sociale in cui sono evidenziate le modifiche proposte che saranno discusse in assemblea.

Alle ore 13.00 seguirà il pranzo, troverete il menù sul retro del presente foglio, il costo è di € 30,00 per Soci e familiari e di € 35,00 per i non Soci. Il pomeriggio sarà allietato con musica dal vivo.  Si prega dare la propria adesione entro il giorno 3 maggio p.v..

Tenuto conto che si tratta del momento più importante della nostra vita associativa siete invitati caldamente a partecipare.

Altri appuntamenti:

  • Sabato 14 maggio 2011 alle ore 09.30 presso la Sala del Consiglio di Palazzo Belgrado (Sede della Provincia di Udine)  a Udine, si terrà il Convegno “La valorizzazione delle lingue minoritarie: Sardo e Friulano a confronto nel quadro delle nuove metodologie di apprendimento”;
  • Venerdì 20 maggio 2011 alle ore 17.30 il prof. Piga dell’Università di Cagliari parlerà di stili di vita e malattie oncologiche; saranno presenti corrispondenti dell’Università di Udine;

APPUNTAMENTI DI  APRILE 2011

 

  • Il Corso di Yoga continua con buona partecipazione, le lezioni si tengono ogni lunedì con orario dalle 17.00 alle 18.30, vi è ancora disponibilità di posti.
  • Riprenderà a febbraio il Corso di cucina sarda tenuto dalla nostra socia Mariangela Cadeddu.  Le lezioni saranno tenute il mercoledì: 9/2 – 23/2 – 9/3 – 23/ - 6/4 e 20/4/2010 dalle ore 16.30 alle ore 18.30. Si prepareranno piatti della nostra tradizione che saranno degustati al termine di ciascuna lezione.

 

Domenica 10 aprile si è svolta sui luoghi della grande guerra sul Carso una giornata di ricordo in memoria dei Sassarini del 152° Brigata Sassari. La gita a San Martino del Carso è stata organizzata dal Circolo dei Sardi di Gorizia, dal Gruppo Speleologico Carsico e dall'Associazione Fronte Orientale di Sagrado, e ha visto la nutrita partecipazione dei Soci e del Direttivo del Circolo di Udine. L'escursione ha preso il via dalla Trincea delle Frasche, dove ha sede il cippo commemorativo della Brigata Sassari, ed è stata guidata dallo storico Lucio Fabi lungo i percorsi carsici, fino al Museo della Grande Guerra di San Martino del Carso. L'escursione è continuata fino al Monte Stella, dove è stato possibile assistere ad una rievocazione storica di una battaglia tra la fanteria italiana e l'esercito austro-ungarico. La giornata si è conclusa con un pranzo tra i soci di Udine e Gorizia presso il ristorante Kovac di Doberdò del Lago.

EVENTI DEL MESE DI MARZO 2011

Sabato 5 marzo è stata organizzata la “Festa di Carnevale” in maschera con buffet di prodotti sardi e degustazione delle tradizionali frittelle e un buffet a base di prodotti sardi, accompagnati dalla musica di Sergio.

Venerdì 11 marzo è stato presentato, a cura del prof. Carmelo Spiga, il nuovo libro di Giovanni Murineddu Il segreto della conca murata (Ed. Albatros Il filo, 15,50€). Murineddu era già stato al circolo nel 2008 per presentare il suo L’accabbadora, che viene riproposto il 12 marzo presso il circolo di Gorizia. Il prof. Spiga, alternandosi con le letture di alcuni brani a cura di Cristina Benedetti, illustra il romanzo, che ha come protagonista Petru, il quale viene tentato dal malaffare quando vede andare letteralmente in fumo, a causa di un incendio, il frutto del lavoro di una vita nel suo sughereto. Petru è un po’ l’emblema del sardo tipico: gran lavoratore (aveva iniziato da giovanissimo come pastore, per poi continuare come operaio nel laboratorio della lavorazione del sughero dello zio) e padre di quattro figli. La vita di Petru scorre tranquilla, fino a quando viene coinvolto da un compaesano losco nell’organizzazione di un sequestro, con la scusa di aiutarlo a risollevarsi dai danni economici prodotti dall’incendio. Le letture di Cristina di brani che descrivono i paesaggi sardi, il dramma dell’incendio ma, soprattutto, la scena di Petru che cerca di convincere il figlio a mangiare il formaggio coi vermi sul pane pistoccu hanno ravvivato la memoria della cinquantina di amici che assistevano alla presentazione. Il prof. Spiga ha definito il libro come “romanzo-documentario” o romanzo di costume, il libro che dovrebbe essere letto da chi non è mai stato in Sardegna prima di andarci per prepararlo a quello che vi troverà. Murineddu ha ringraziato per la benevola presentazione, e ha raccontato la genesi del libro, nato come idea vaga, sollecitata nel corso di due anni da un continuo richiamo di immagini della memoria e del passato. Il romanzo, puer essendo ambientato in Baronia, richiama le immagini della Gallura, con la conca fraigada che richiama il valore simbolico del segreto, del silenzio e della riservatezza tipici dei Sardi.

EVENTI DEL MESE DI FEBBRAIO 2011

"LA FESTA DEL TESSERAMENTO" si è tenuta il 27 febbraio dalle ore 12.30 presso il ristorante "AL PODERE" di MARTIGNACCO, allietata con musica dal vivo dal maestro Sergio.

 

EVENTI DEL MESE DI GENNAIO  2011

Sabato 22 gennaio alle ore 16.30 in prima convocazione e alle ore 17.30 in seconda convocazione, si terrà presso i locali del circolo, l’Assemblea ordinaria  dei Soci,  con il seguente ordine del giorno: lettura del verbale della seduta precedente, relazione del presidente, bilancio consuntivo e preventivo, programmazione attività primo semestre 2011, varie ed eventuali. Per partecipare all’assemblea è necessario essere in regola con il tesseramento per l’anno 2011. Chi fosse impossibilitato a partecipare può delegare un socio compilando l'apposito modulo.

Il Corso di cucina sarda tenuto dalla nostra socia Mariangela Cadeddu saranno  tenute il mercoledì:  12/1 – 26/1 – 9/2 – 23/2 – 9/3 – 23/ - 6/4 e 20/4/2010 dalle ore 16.30 alle ore 18.30. Si prepareranno piatti della nostra tradizione che verranno degustati al termine di ciascuna lezione

Il corso di cucito che si tiene nella nostra sede proseguirà tutti i martedì dalle ore 15.00 alle 18.00. Informazioni e iscrizioni presso il bar del Circolo;

Il corso di decupage avrà inizio appena raggiunto un numero sufficiente di iscrizioni, gli interessati possono prenotarsi  presso il bar del Circolo

Il Circolo intende aderire alla proposta di collaborazione con l’Associazione Friulana Donatori Sangue sezione dei Rizzi, con lo scopo di sensibilizzare i nostri iscritti dell’importanza sociale del dono del sangue; si chiede ai sigg. Soci di aderire alla richiesta della sezione AFDS dei Rizzi.

In collaborazione con l’Associazione dilettantistica scacchi di San Daniele si intende organizzare un corso di scacchi per principianti. Informazioni e iscrizioni presso la Sede del Circolo.


Ti informiamo inoltre che la compagnia di navigazione Sardinia Ferries e Moby hanno comunicato che sono aperte le prenotazioni per l’estate 2011. Presso il Circolo è sempre attivo il servizio di prenotazione biglietti aerei e marittimi.

EVENTI DEL MESE DI DICEMBRE

Sabato 4 dicembre presso i locali del Circolo la Consigliera Stefania Enna ha presentato il libro “Gli angoli remoti del presente” di Stefano PIRODDI (Ed. La Riflessione, euro 18).

 

Con le sue riflessioni sul testo e i passi scelti, interpretati per l’occasione da Cristina Benedetti, la consigliera Enna, alla sua prima presentazione, ha introdotto il libro e il giovane autore. Stefano Piroddi, 35 anni, cagliaritano, ha abbandonato l’avvocatura per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura, dando vita alla sua opera prima, che ha quasi esaurito la prima ristampa. Il libro, presentato in giro per l’Italia ed anche a Madrid, Berlino, Bruxelles, accolto con grandi riconoscimenti da intellettuali sardi quali Giovanni Mameli e Bachisio Bandinu, sta per diventare un film per la sceneggiatura dello stesso autore. Il libro racconta della nostra contemporaneità, di giovani annoiati che si ribellano contro ciò che li comprime. I personaggi prendono vita, rappresentando ciascuno una storia nella storia, alimentando un romanzo attuale, filosofico e d’amore.

La presentazione ha dato vita al dibattito tra l’autore e il pubblico presente, che si è dimostrato estremamente sensibile alle tematiche affrontate dal romanzo. L’autore ha argomentato la sua proposta per affrontare la contemporaneità: sensibilità per capire che il mondo va cambiato, immaginazione per pensare a un’altra via e coraggio per affrontarla. Gli “angoli remoti” del titolo sono le persone che riescono, con la loro umanità, ad illuminare il nostro presente.

EVENTI DEL MESE DI NOVEMBRE

 

Sabato 13 novembre è stata ricordata la figura di Antonio Taramelli (Udine 14/11/1868-Roma 07/05/1939),  archeologo friulano scopritore di numerosi siti nuragici. Taramelli arrivò in Sardegna nel 1902 come direttore del museo archeologico di Cagliari, per poi diventare soprintendente agli scavi nel 1924. Egli fu il primo ad organizzare un convegno sulla preistoria in Sardegna nel 1926, dedicando la sua attenzione in particolare all'epoca nuragica, ed utilizzando per la prima volta il metodo stratigrafico nello studio dei reperti.

Hanno preso parte alla commemorazione Stefano Magnani e Maurizio Buora dell'Università di Udine, Gian Andrea Cescutti, presidente dell'Associazione Friulana di Archeologia, e Nicola Dessì, archeologo cagliaritano. Hanno partecipato inoltre il consigliere regionale Franco Iacop e l'Assessore alla Cultura del Comune di Udine Reitani, che si compiaciuto per la riscoperta dell'ennesimo legame tra Friuli e Sardegna, come già era accaduto in passato con la mostra fotografica dedicata ad Ugo Pellis e al suo viaggio in Sardegna.

 

 

 

Ultimo aggiornamento Sabato 14 Maggio 2016 10:27